L'Assessore all'Urbanistica di Tivoli Gianni Innocenti, esponente di Lega Ambiente, ha spiegato a più riprese perchè è giusto costruire un Polo Logistico con annessa variante da 2,2 milioni di metri cubi a Stacchini, in Zona SIC/ZSC, e un Biodigestore al Barco per la lavorazione di 38.000 tonnellate di umido finalizzata alla produzione di Biogas.

In un'Area fragile, con vincoli europei e su una Cava da ritombare parzialmente, l'Assessore "ambientalista" consiglia e sostiene attivamente la costruzione di due infrastrutture altamente impattanti per gli equilibri territoriali e soprattutto a poche centinaia di metri dai nuclei abitati .

Però l'Assessore ambientalista ci ha spiegato che questo non è poi un problema così assillante.

VIVA L'AMBIENTE!